A-
 A 
A+
Open login
"Turismo Lago di Pusiano" è dedicato ai visitatori del nostro Lago, ma anche ai residenti ... perchè si può essere un po' "turisti" anche a casa propria!
1 2 3 4 5 6 7 8
News image

Input creazione siti web, grafica e stam

Creazione e realizzazione siti web, Web Agency, Studio di grafica e stampa Da parecchio tempo ci occupiamo ...

Leggi tutto ...
News image

Ristorante Negri (Pusiano)

Il Ristorante Negri è un suggestivo locale fronte Lago di Pusiano dotato di una meravigliosa terrazza do...

Leggi tutto ...
News image

La Perla Nera Bar

Gestione del locale ultradecennale del brillante, originale e caratteristico titolare sempre cordiale e disponibile.Alla Perla Nera pu...

Leggi tutto ...

La Piccola Lanterna

News image

La Piccola Lanternadi Trombetta Giorgio e Lara Via V.Emanuele II, 1323849 Casletto di...

Hotel Pontenuovo

News image

Piccolo e curato Hotel a gestione familiare. Vìa Roma, 12/A - 22...

F.lli Corti Pasticceria

News image

Pasticceria, Bar, Gelateria   Partendo dalla pasticceria potrete passeggiare ed immergervi nell'oasi Buerga e ...

Coconut Ristorante Pizzeria

News image

Coconut , nasce sulle rive del Lago di Pusiano, in una zo...

Planet Bar - Pusiano

News image

Specialità: Bruschette, piadine, panini, menù a prezzo fisso mezzogiorno e sera. ...

Eupili cafè (Pusiano)

News image

  L'unico locale che unisce un ristorante, una gelateria, una pasticceria, un co...

La Geretta, az. agricola

News image

Siamo un’azienda agricola operante nel comune di Eupilio, in località Cascina ...

Camping Class e Ristorante

News image

Un meraviglio campeggio e un ottimo ristorante incastonati nel cuore della ...

Mangiare, bere e dormire ...

News image

Ristoranti, hotel, bed and breakfast, pizzerie, campeggi, strutture ricettive e shopping ...

serate a Casletto
Domenica 06 Aprile 2014 07:21   

Al Punto di Incontro di Casletto, via Aldo Moro 1, sono organizzate serate a tema viaggi e scienza.

la prima sarà martedì 8 aprile su Alaska e Canada, spedizione scientifica della'Accademia Kronos

 
Tra Natura e Fantasia 2014
Giovedì 13 Febbraio 2014 17:56   

NUOVA EDIZIONE OTTOBRE 2014

Anche quest'anno si replica a gran richiesta la rappresentazione nei boschi dal titolo Tra Natura e Fantasia, il tema dominante lo lasciamo a sorpresa, ma sarà diverso da quello dell'edizione scorsa. Tutti bimbi dai 3 ai 6 anni, con le rispettive famiglie, gruppi di amici o che altro sono invitati domenica 16 marzo a Rogeno per un bel giro fiabesco nei boschi prospicenti il Lago di Pusiano.

Cliccando sui seguenti link trovate la brochure con il modulo di iscrizione.

Tra Natura e Fantasia

In particolare si vuole aiutare il bambino a conoscere direttamente il territorio locale e i suoi aspetti naturalistici (bosco, lago, alberi, animali, altre tracce di vita) attraverso l’attivazione della fantasia come canale privilegiato di coinvolgimento che favorisce l’apprendimento.

Il progetto si pone l’obiettivo di far toccare con mano ai bambini ciò che viene loro insegnato, attraverso il contatto diretto con la natura e l’ambiente che li circonda grazie alla creazione di un format educativo-didattico che prevede momenti di attività laboratoriali, attività esplorative e osservazione direttamente sul territorio.

Il progetto vuole altresì incentivare il rapporto tra bambini e famiglie, attraverso la conoscenza congiunta del territorio e momenti di incontro tra le famiglie. Si vuole favorire la riappropriazione dei luoghi e degli ambienti locali e il recupero di una relazione positiva con il mondo naturale. Questo è il primo step per articolare un percorso capace di tradursi in comportamenti socialmente e culturalmente virtuosi.

 
Greeh Energy Crazy Run - 5 luglio 2014
Sabato 05 Aprile 2014 12:31   

La Green Energy Crazy Run 2014 è una corsa no-limits, che si svolge nei territori comunali di Rogeno (LC), Merone (CO), Costa Masnaga (LC) e Molteno (LC), il 5 luglio 2014.

(link https://www.facebook.com/groups/287942124686522/; link greencrazyrun.it)

Il territorio è quello tipico dell’alta Brianza e del Triangolo Lariano, verde, ricco di campi e boschi, in piena fase di terziarizzazione lenta, che vede il passaggio da un’economia industriale aggressiva ad una economia ecocompatibile, grazie all’elevata quantità di aree a verde esistenti. Per questa ragione vengono organizzate sempre più frequentemente attività sportive e culturali volte alla valorizzazione del territorio in chiave turistica. Il Lago di Pusiano è una meta ideale, alta qualità delle acque (bandiera blu da qualche anno), elevata facilità logistica e di fruizione (sia su strada che col treno), buona offerta turistica e culturale.



La corsa si ispira a queste caratteristiche del territorio e lo vuole promuovere grazie ai suoi due percorsi di circa 8 km (giro piccolo) e di circa 17 km (giro lungo) che si snodano tra il lago, i boschi e i campi, immersi nella natura del Parco della Valle del Lambro.

Si tratta di una campestre alla quale tutti possono partecipare, sono importanti l’allenamento, l’agilità e lo spirito d’avventura, ma anche la voglia di divertirsi e passare dei momenti simpatici insieme agli amici, alla famiglia, ma anche a gruppi organizzati.

Gli ostacoli, oltre 25, sono ispirati all’ambiente circostante, il lago e i boschi, ma anche alla produzione di energia elettrica da fonti alternative a basso costo (tappeti per produrre energia, ponti sull’acqua, cavi, reti, salite e discese, scivoli...).

 

Una delle tappe fondamentali è l’ecofrazione di Baggero, nel comune di Merone, la prima ecofrazione d’Italia, i cui mulini recuperati sono stati classificati quarti a livello mondiale dalla WTO all’interno del progetto “Water and Tourism”, luogo sconosciuto che ha saputo coniugare la tradizione con l’innovazione tecnologica in campo energetico. La gara vuole essere uno spunto di riflessione sulle possibilità offerte dalle fonti energetiche rinnovabili, in particolare da quelle di piccola o piccolissima capacità, ma importanti a livello locale e personale. La gara si inserisce in questo polo di sperimentazione di energia prodotta da fonti alternative, in quanto i concorrenti ne diventano produttori attivi attraverso il movimento della corsa (passaggio sui tappeti speciali).

Lo spirito ludico è fondamentale, verrà premiato il costume migliore, ispirato al lago, ai boschi, ai campi o all’energia elettrica.
La durata massima è di 3 ore e mezza, il riconoscimento di partecipazione sarà dato solo a chi completerà l’intero percorso.

Per i familiari dei partecipanti, il Turismo Lago di Pusiano, insieme ai Comuni del territorio, al Parco della Valle del Lambro, all’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi Minori organizzano attività ricreative, ludiche, sportive e culturali alternative e complementari rispetto alla gara. Anche la domenica 6 luglio sarà possibile partecipare ad attività di vario genere (sport acquatici, visita alle ville locali e altro) supportati da personale esperto e qualificato.

Per l’occasione numerosi ristoranti locali offriranno menù tipici a prezzi turistici, in seguito alla presentazione di un coupon specifico.

 

 

La Green Energy Crazy Run 2014 ha lo scopo di promuovere la conoscenza del Lago di Pusiano e dei territori limitrofi, ( tra le provincie di Como e Lecco ), attraverso un’attività sportiva non competitiva, e di sensibilizzare i partecipanti alle tematiche ambientali relative alla produzione di energie alternative.

I fondi raccolti grazie alle quote di iscrizione, alle attività e agli sponsor saranno utilizzate nell’ambito del coordinamento Turismo Lago di Pusiano per la costruzione e la delimitazione di sentieri all’interno dei comuni di Rogeno, Merone, Costa Masnaga e Molteno, per finanziare progetti di sviluppo delle associazioni coinvolte nella manifestazione: in particolare l’attenzione verrà posta alla realizzazione della pista di collegamento tra il Lambro, la Bevera e il Lago di Pusiano passante per i suddetti comuni.

Gli interventi da finanziare sono:

  • La costruzione di un parco giochi per bambini a tema: l’energia sostenibile;
  • il completamento dei sentieri tra Rogeno, Merone, Costa Masnaga e Molteno e la loro trasformazione in pista ciclopedonale;
per saperne di più
 

Il Drago pusianese

News image

Si dice che in tempi remoti a Pusiano vivesse anche un perfido drago. Si tratta di una leggenda che trova conferma nei Bestiari Medievali (Liber Notitie Sanctorum Medionalii) concernente un tempo in cui i draghi infuriavano liberi nell’immaginario popolare e forse non solo.Un raccapricciante drago imperversava furente da Erba sino in Valassina appe... Read more

Carpfishing sul Lago di Pusiano

News image

Il carpfishing, nato in Inghilterra nel 1978, è per definizione una specifica tecnica di pesca sportiva volta alla cattura di grossi esemplari di carpa di varie specie tra cui specchi, regine e cuoio che, una volta pescati, vengono rilasciati, ma non prima di aver fatto una foto ri... Read more

La Cava di Pusiano

News image

La cava di Pusiano, sede di molteplici manifestazioni di carattere culturale da quando è stata inaugurata nel 2004, costituisce un luogo certamente singolare sia per il contesto ambientale nel quale si colloca che per alcuni aspetti riguardanti la sua storia.La cava nella sua condizione attuale costituisce infatti il risultato di una particolare co... Read more

L'isola dei Cipressi

News image

E’ la piccola isola di forma ovale che si trova sul Lago di Pusiano. Deve il suo nome alla presenza di numerosi cipressi (circa 130), alcuni centenari.Sull’isola c’è una bella villa circondata da una vegetazione curata, ma soprattutto, inaspettata e sorprendente è la fauna che vi risiede: volatili di rara bellezza, scoiattoli, germani e cigni coi l... Read more

Casa museo di Giuseppe Parini

News image

Articolo tratto da www.prolocobosisio.it Nel centro storico di Bosisio Parini si conserva ancora, parte di una corte agricola, l’edificio in cui nacque nel 1729 il poeta Giuseppe Parini.La casa museo, proprietà pubblica dal 1930, è aperta al pubblico dal 1961 ed ha come fruitori soprattutto le scolaresche, provenienti da tutte le regioni italiane.... Read more

Econavigazione Lago di Pusiano

News image

Articolo tratto da www.prolocobosisio.it La navigazione sul lago di Pusiano inizia il 5 giugno 2004. Quel giorno a Bosisio Parini, nell’antico porticciolo del borgo, viene varato il battello “Vago Eupili”, un catamarano di dodici metri, prodotto a Cremona, spinto da due motori elettrici e capace di ospitare cinquantacinque passeggeri. E’ la prima... Read more

Gallery preview